mask

mask

lunedì 4 aprile 2011


Balla come  puoi
Non ti fermare
Si fermerà il tuo cuore

Continua a ballare
E non ci pensare

2 commenti:

  1. Ciao Fog... buon dì...
    dunque...
    1- Ma gli auguri me li avevi fatti!!!!
    Il commento recita così:
    "Auguri".
    Ed anche se breve, certamente un pensiero più che gradito.

    2-Mi devo preoccupare?^_^

    3-Se salto qualche tuo post è colpa del tempo e di una tizia che scrive 800 post al giorno e m'intasa la bacheca facendomi perdere i post di coloro m'interessano, confondendomi (e ci son cascata di nuovo! Con il nuovo blog, ero riuscita a fare piazza pulita di tutti sti blog che si danno al giornalismo spiccio convulsivo) Uff!!!

    4- Tesò. Ma la grandezza del carattere di questo tuo post è 1?
    Io sono astigmatica ipermetrope...

    5- Sono versi dedicati... si percepisce... Aggiungo solo che il ballo è metafora e simbologia del vivere... non ci si dovrebbe fermare mai...

    6- Un abbraccio grande, mio ermetico amico!

    RispondiElimina
  2. mi ero dimenticato di averteli già fatti. pensa come sono messo. beh, meglio due volte che nessuna. il carattere del post è il più piccolo che c'è perché quella cosa mi sembrava una cagata.
    Un grande abbraccio anche a te, mia eretica amica!

    RispondiElimina