mask

mask

giovedì 22 luglio 2010

Adrian Borland - Silent Air



You showed me that silence

Can speak louder than words.

A: dio@nellaltodeicieli.com

io e te non siamo mai andati molto d’accordo, e temo che non andremo d'accordo finché non potremo finalmente fare due chiacchiere. Sì, va bene, c'è il disegno  che è imperscrutabile e tutte le altre menate ma, scusa un attimo, a te chi ti ha insegnato a disegnare? Sei sicuro di non aver fatto un disegno di merda e non lo dici a nessuno per non essere bocciato?
Sia fatta la volontà di Dio etc..etc…. In che senso? Nel senso di drogata? Ma tu hai davvero le idee chiare su quello che vuoi? Mi sembri confuso. Con tutto il rispetto, non è che ti serve un aiuto psicologico?
Te ne stai lì a tirare  freccette a caso e due sono le cose: o sei ciecato o sei estremamente distratto. E' possibile che centri sempre la gente sbagliata? Per una volta, invece di tirare la freccetta su un bambino che sta saltando su una mina anti uomo, prova a tirarla sulla barca di Briatore. Secondo me ti diverti  di più.
Non so, a me era tanto simpatico tuo figlio, anche se non ho avuto il piacere di conoscerlo. Il primo punk della storia. Deve averti dato dei bei grattacapi. Tu mi sembri un po' più rincoglionito, naturalmente sempre con il dovuto rispetto, ma sarà l'età.
Ah......un'ultima cosa: posso  essere sicuro che non hai rapporti di nessun tipo con il Vaticano? Nei vangeli non c'è scritto perché era finita la carta, ma lo so per certo. Gesù voleva mettere una postilla per vietare a chiunque di pensare che sulla religione si potesse edificare uno stato. Poi nel trambusto, tra Giuda che fregava anche le posate da tavola e vino che si moltiplicava a vista d'occhio, è andato perduto, ma c'era, te lo garantisco.
Che poi lassù fate dei gran casini anche con gli assemblaggi. Vi divertite a mettere il cervello di un tricheco dentro la testa di un uomo affascinante o quello di una zanzara tigre in quello di una formosissima bionda. Capisco che dal vostro punto di vista sia divertente e certamente è un modo per non annoiarsi, ma ci pensate mai a quei due?
Io, così su due piedi, avrei progetti diversi (ed anche qualche piccolo consiglio da darti) ma mi rendo conto che competere con te sia quanto meno presuntuoso, quindi chiedo umilmente scusa e mi inchino alla tua volontà.
Magari dì a quel suonato di tuo figlio che venga giù di nuovo a farsi un giretto. Lo ospito io se vuoi, basta che mi tieni lontano lo Spirito Santo che non voglio restare incinto.
Per me se vede quello che abbiamo combinato pianta un casino tale che quella volta i Pink Floyd in piazza San Marco hanno fatto meno danni.
Era così, per fare due chiacchiere con qualcuno........