mask

mask

giovedì 19 gennaio 2017

LADRI DI COLORI



Mi hai rubato i colori. E ancora mi chiedo chi tra noi due abbia torto. Se io che mi sono chinato al tuo volere o tu che mi hai rubato i colori.
I tuoi sono solo quelli dell'inferno e del paradiso, e non ti è mai nemmeno passato per la testa di provare a mischiarli per vedere cosa ne sarebbe venuto fuori.
A me sì. E' tutta la vita che ci provo.
Voglio una cella senza il soffitto, con le pareti verdi come i prati d'estate, rivoglio la sabbia sotto i piedi di quando correvo da bambino.
Un giorno ti archivieranno regalandoti un orologio che non porterai mai, e allora forse ti pentirai di non aver mai nemmeno provato a mischiarli, quei colori.
Non ho titolo per giudicare.

Distinti saluti.




2 commenti:

  1. Sbaglio, o stai parlando di uno che si accontenta? ;)

    RispondiElimina
  2. di uno che deve accontentarsi, per forza.

    RispondiElimina