mask

mask

lunedì 31 maggio 2010

questo è un incubo

e me lo dici così, come se ti fossi slogata una caviglia.
e io resto qui con questa immagine assurda che continua a passarmi davanti.
tu così mi ammazzi, te l'ho già detto.

Nessun commento:

Posta un commento